SIGMA

P.I. 00174490185      

SIGMA S.P.A. Officina meccanica
Via S.Giovanni 109 27029 Vigevano Italy
Tel +39 0381 3051  Fax +39 0381 347864

e-mail    sigma@sigmaekkon.it      

LANGUAGE
English language
logo-penny.gif (8919 byte)
Chi siamo Dove ci troviamo Rete Commerciale Foto Gallery 

 

  HOME PAGE


I CENTRI DI LAVORO

 Flexi  7P-5AX

  Leader 7P Linear

   Leader

 

  Schede tecniche

 

Esempi di lavorazioni

 

 

 

CENTRI DI LAVORO VERTICALI
Linea   Leader

TECNOLOGIE INNOVATIVE
Per le lavorazioni in meccanica generale e negli stampi

 

  • Y = 810 mm
  • 40 m/1'
  • 0,6 g
  • 27 KW
  • 15.000min-1-235Nm
  • 19.000 min-1-158Nm
  • 24.000 min-1-86Nm

 

 

 

 

Leader 5
 
  • Vista della morfologia della macchina dalla quale si può valutarne la robustezza delle strutture la spinta ingegnerizzazione che conferisce affidabilità.
  • L'ottimale disposizione degli assi garantisce la massima precisione anche in condizioni di estremo sfruttamento della potenza e della coppia disponibili.

    Struttura
  • Motomandrino 15000/24000 min-1 
  • Espulsore idraulico
  • Adduzione dei fluidi all'utensile attraverso il mandrino mediante un sistema integrato che, quando comandato, collega automaticamente l'elemento normalmente fermo con quello rotante.
    E' disponibile lubrorefrigerante ad alta pressione  15/30 bar
  • Sistema automatico di commutazione via CNC, di volta in volta, di ciascun fluido in funzione delle necessità.
  • 10 ugelli orientabili per lubrorefrigerazione dall'esterno dei taglienti dell'utensile
  • Raffreddamento dei taglienti dell'utensile tramite aria compressa con regolatori manuali di portata.
  • Lubrificazione minimale esterna dei taglienti dell'utensile.
Motomandrino

A.T.C.

  • Cambio utensili velocissimo con braccio di scambio a doppia pinza azionato da un sistema completamente meccanico .
  • Per gli utensili pesanti è possibile programmare velocità ridotte

Tetto automatico

  • ll tetto della carenatura, che è normalmente chiuso durante la lavorazione, può essere aperto automaticamente mediante un comando CNC per il caricamento, con gru o carri ponte, dei pezzi  e permette l'agevole passaggio dei ganci anche di notevoli dimensioni e con possibilità di collocare il pezzo al centro della tavola

Lubrificaz.minimale utensile

  • * Centralina di alimentazione dell'olio da taglio al sistema di lubrificazione minimale con regolazione della miscela aria-olio in funzione delle caratteristiche dell'utensile.

 

cocleee

  • I trucioli prodotti possono cadere da entrambi i lati lunghi della tavola, evitando così accumuli indesiderati
  • Essi vengono poi convogliati direttamente da due coclee nell'evacuatore ubicato sul lato sinistra della macchina.
  • Anche le estremità delle coperture telescopiche lasciano cadere liberamente i trucioli evitando così pericolosi accumuli.
  • Anche in caso di dry cutting i trucioli vengono perfettamente rimossi e trasportati nell'evacuatore
Presetting laser
  • * Sistema a raggio laser per la precisa compensazione degli utensili.
  • Misura lunghezza e diametro a qualunque velocità del mandrino.
  • Controlla individualmente ciascuna placchetta sullo stesso utensile.
  • Riconosce la rottura utensile anche durante gli spostamenti rapidi.
  • Controlla il profilo delle estremità dell'utensile.

Aspiratore fumi

  • * Aspiratore per il trattamento dell'aria inquinata esistente nella zona di lavoro della macchina e per renderla idonea ad essere immessa, perfettamente pulita, nell'ambiente della fabbrica.
  • Un sistema rotante intercetta le sostanze inquinanti(*), le separa dall'aria per centrifugazione e poi, opportunamente filtrate, le convoglia in una vaschetta di raccolta esterna.

REtro sc.jpg (24676 byte)

  • Pedana a gradini incorporata nell'evacuatore per accesso al magazzino utensili
  • Porta scorrevole di accesso al magazzino per carico e scarico degi utensili
  • Gli utensili in magazzino vengono controllati eo sostituiti dall'esterno mentre la macchina lavora
  • Sigma tool check
    Terminale per il comando del magazzino utensili.
    Tutte le informazioni sugli utensili sono disponibili vicino alla postazione di carico/scarico

    - chiamata diretta degli utensili da ispezionare o scaricare
    - display dei valori di compensazione H e R
    - Impostazione dei valori delle compensazioni H e R
    - Gestione degli utensili "grossi" che richiedono il posto adiacente libero.
  • Pompa a bassa pressione per l'adduzione esterna al mandrino di liquido lubrorefrigerante.
  • * Pompa ad alta pressione per adduzione attraverso il mandrino: 15bar/10 l/min oppur 30 bar/30 l/min
  • Gruppo refrigerante per il fluido di condizionamento del mandrino.
  • Elementi scomponibili a gruppi, collegati tra di loro e con macchina mediante connettori di sicurezza
  • Evacuatore e altri componenti sono estraibili lateralmente

Cncl430.jpg (16597 byte)

  • Pannello operatore
    ergonomicamente concepito dove i comandi sono raggruppati per funzioni omogenee e facilmente identificabili da zone diversamente colorate.

 

  • Sono disponibili i CNC
    - GE-FANUC 18i-M
    - HEIDENHAIN iTNC 530
    - SELCA S4045 / 4045P

Sigma tool check

 Sigma Tool Check

 Caratteristiche   tecniche